Uilm, Accurso: "Rattristato per Marchionne e in apprensione per Fca"

"La notizia della malattia di Marchionne rattrista da un punto di vista umano e crea apprensione riguardo la continuità di un gruppo che sotto la sua guida è passato dal rischio del fallimento a grandi successi internazionali". È il commento di Antonio Accurso, segretario generale Uilm, sulla recente situazione determinata si on Fca. "La scelta di Manley (ex A.D. del marchio Jeep) - prosegue Accurso - sembra voler proprio garantire che questi successi saranno il marchio caratteristico della nuova gestione. Per l'Italia e Pomigliano il nuovo board dovrà ripartire dalla continuità con quanto annunciato il 1 giugno: un modello Premium subito per dare piena occupazione; altro discorso per Pratola Serra dove bisogna prepararsi subito al cambio tecnologico verso l'ibrido. La figura di Marchionne nel tempo è stata divisiva per il suo decisionismo e per l'approccio coriaceo e combattivo, gli auguriamo di poter avere lo stesso atteggiamento verso la battaglia che sta combattendo contro la malattia".  

In evidenza
News recenti
Cerca dai Tags
Seguici
  • Twitter Blue Gumdrop
  • Facebook Pink Gumdrop

© 2020 UILM CAMPANIA. Website a cura di Primapress.it

  • c-facebook
  • Twitter Classic